2.

Sostegno Psicologico

Il Sostegno Psicologico è un supporto alla condizione di benessere che può essere applicato alla singola persona, al gruppo oppure ad un’istituzione.

L’obiettivo principale del sostegno psicologico è proprio quello di migliorare la qualità della vita della persona, i suoi equilibri adattivi in relazione a tutte le situazioni di vita (salute e malattia). È opportuno potenziare i punti di forza, l’autodeterminazione, l’efficacia, l’autostima della persona, per favorire una più funzionale gestione delle proprie risorse, dei propri bisogni e delle proprie aspettative.

Il Sostegno Psicologico si avvale di interventi diretti mirati ad ottimizzare ogni tipo di relazione affettiva, adeguando la percezione del carico della responsabilità e creando una rete di sostegno e di aiuto nelle situazioni di disabilità o disagio psichico.

(ORDINE DEGLI PSICOLOGI Consiglio Nazionale, 2015)


Sostegno Scolastico

Il Sostegno Scolastico è un servizio rivolto a bambini e adolescenti che manifestano difficoltà all’interno della scuola.

Con il termine difficoltà vengono incluse varie situazioni di disagio e malessere vissuti dalla persona stessa, che lo portano a vivere negativamente il percorso scolastico o nei casi più estremi ad abbandonarlo.

L’obiettivo principale è quello di valorizzare le capacità individuali e dare alla persona gli strumenti necessari per affrontare la situazione di disagio andando a identificare i punti di forza della persona e partire da quelli per impostare un intervento PsicoEducativo specifico.

È fondamentale strutturare una relazione di fiducia, creare uno spazio di ascolto protetto in cui il bambino/ragazzo si senta libero di esprimere le sue difficoltà e individuare le sue potenzialità (interessi e motivazione), così da iniziare gradualmente a sollecitare tutte le funzioni cognitive e affettive/relazionali per incrementare il suo senso di efficacia e la sua autostima.


Sostegno alla Genitorialità

Il Sostegno alla Genitorialità consiste nel migliorare il benessere e l’equilibrio all’interno del nucleo familiare. Crescere un figlio è un mestiere molto complesso che richiede un coinvolgimento attivo da parte dei genitori.

Il Sostegno alla Genitorialità offre uno spazio di ascolto e di condivisione per migliorare il benessere e la qualità delle relazioni all’interno della famiglia (genitori-figli). Diventare genitori è una transizione di crescita, cambiamento, apprendimento che, in alcune circostanze, può portare lo svilupparsi di sentimenti negativi, di sofferenza e dolore. Il Sostegno alla genitorialità ha come obiettivo quello di migliorare la relazione, la comunicazione e l’ascolto tra genitori e figli.

Image by Neil Thomas
Image by Tim Mossholder
pexels-lisa-1909015.jpg